Sei in: Home > Rubriche > Notizie curiose > Australia: Cartolina arriva a destinazione con un ritardo di mezzo secolo: ufficio postale si scusa per il disagio

Australia: Cartolina arriva a destinazione con un ritardo di mezzo secolo: ufficio postale si scusa per il disagio

Un cartolina arriva dopo 50 anni, sembra la trama di un film e invece è una storia vera.
 Non si sa quali siano stati i motivi che hanno impedito alla cartolina di giungere a destinazione mezzo secolo fa. Quel che è certo è che adesso la cartolina è stata ritrovata nella buca delle lettere dove doveva arrivare a suo tempo. Inutile dire che il destinatario, l’italiano Robert Giorgio non abita più in quella casa di Adelaide in Australia dove un suo amico, un certo Chris, dall’Inghilterra aveva spedito quel messaggio nel lontano 1966. Sulla cartolina si legge: ” Mi sto divertendo molto. Il clima è molto umido … Cercherò e si rilascia una nota in Inghilterra.Ti chiamerò una volta raggiunta l'Inghilterra“.
La cartolina era stata inviata da Tahiti un'isola nel Sud del Pacifico ad Adelaide in Australia.
Un po' 'sbiadita, con poche macchie, lo scritto è ancora in ottimo stato così come il francobollo costato 13 franchi. Un portavoce dell'Australia Post, dopo che l'azienda è venuta a conoscenza della curiosa notizia ha dichiarato: ''E' chiaro qualcosa è andato storto 50 anni …ci scusiamo per il disagio”.

Potrebbe interessarti anche...

Anche le #piante vanno in #letargo: la conferma arriva dall’Università di Pisa

Alcuni ricercatori dell’Università di Pisa hanno fatto scoperto che non solo gli animali ma anche …