Sei in: Home > Rubriche > Musica > Come mi vedono gli altri… quelli nati dopo”. “50 anni senza Luigi Tenco”: si chiude con un grande omaggio al cantautore la 40esima edizione del #PremioTenco

Come mi vedono gli altri… quelli nati dopo”. “50 anni senza Luigi Tenco”: si chiude con un grande omaggio al cantautore la 40esima edizione del #PremioTenco

La 40esima edizione del Premio Tenco si concluderà oggi, 22 ottobre, con una giornata interamente dedicata a Luigi Tenco.
Tantissime le iniziative in programma a partire dalle ore 15.30. Presso la sede del Club Tenco si svolgeranno i seguenti incontri: 'Dedicato a Luigi Tenco'. 'La voce di Tenco in frammenti radiofonici e televisivi'. 'Paperino di Luigi Tenco, lettura di Eugenio Ripepi con la musica di Alessandro Saglietti'. 'Concatenazione circolare, l'opera di Luigi Tenco decostruita a cura di Annino La Posta. Presente il responsabile artistico del Club Tenco, Enrico De Angelis. 
Seguirà la presentazione del disco di Morgan tutto dedicato a Luigi Tenco. Per l'occasione Morgan interpreterà un brano inedito particolarmente significativo tratto dall'album, che l'artista ha regalato al Club Tenco.   
Per quanto riguarda il terzo e ultimo spettacolo serale di questa rassegna al Teatro Ariston, questa sera saliranno sul palco ben 11 artisti e ognuno interpreterà nella sua personalissima maniera due pezzi di Luigi Tenco: Ascanio Celestini, il rapper Kento, Bocephus King, Diego Mancino, Morgan, Noemi, Roy Paci, Marina Rei, Gli Scontati, Alfina Scorza, Vanessa Tagliabue Yorke, tutti con l’Orchestra Sinfonica di Sanremo diretta da Mauro Ottolini.
Tutti gli interpreti invitati hanno meno di 50 anni, sono cioè nati dopo il 27 gennaio 1967, il giorno della tragica scomparsa di Tenco, proprio a Sanremo. Ciò per dimostrare come le generazioni di artisti arrivate dopo di lui possano impadronirsi di un repertorio dal valore perenne. Non a caso questa serata è stata intitolata “Come mi vedono gli altri… quelli nati dopo”. “50 anni senza Luigi Tenco”. Tutto quello che verrà proposto in questa serata monografica è assolutamente inedito e nuovo. Per la maggior parte degli artisti ospiti di questa serata, è la prima volta che si trovano a cimentarsi con le canzoni di Luigi Tenco. Verranno proposti in tutto 22 brani tratti dal  repertorio di Luigi Tenco, scelti per mettere in luce le diverse anime del cantautore. 'Ciao Amore ciao' sarà eseguita  con il testo originale, quello che poi venne modificato per la partecipazione al Festival di Sanremo. 11 grandi interpreti per questo grande omaggio che farà emergere un Tenco sorprendente. Top secret gli abbinamamenti  artisti-canzoni. Sarà presente al completo la famiglia Tenco.
Presenterà come di consueto Antonio Silva. Previste divertenti incursioni musicali della Bandakadabra, sia sul palco che per le vie di Sanremo.

Potrebbe interessarti anche...

“Ho fatto in tempo ad avere un futuro”, nuovo singolo di Luciano Ligabue

Roma -Il quarto singolo di Luciano Ligabue “Ho fatto in tempo ad avere un futuro” …