Sei in: Home > Rubriche > Notizie curiose > La straordinaria storia di “#IronNun”: la suora campionessa di triathlon

La straordinaria storia di “#IronNun”: la suora campionessa di triathlon

Una storia che ha dell’incredibile, talmente incredibile da poter sembrare solo la trama di un film e invece è realtà. Iron Nun, la suora di ferro esiste davvero si chiama Sorella Madonna Buder ha ben 86 anni e vive in America.
 Il tutto inizia quando all’età di 48 anni quando, su consiglio di un prete, decide di avvicinarsi alla corsa come sana abitudine.
Si sa, lo sport fa bene e tutti dovremmo dedicare all’attività fisica almeno mezz’ora al giorno ma Suor Madonna è andata decisamente oltre a questo.
La donna ha sentito crescere dentro di lei la passione per questa disciplina e la voglia di gareggiare, ma visto il suo ruolo, prima di prendere parte alla prima competizione ufficiale si è consigliata con altri religiosi che l’hanno incoraggiata.
Dalla corsa passe al triathlon e a 52 anni la suore completa la sua prima gara, alla quale segue quella di triathlon ironman(gara che prevede 3,860 km di nuoto, 180,260 km in bicicletta e 42,195 km – una maratona – di corsa). Ad oggi, Iron Nun è la donna più anziana a completare una gara di ironman ed è detentrice di numerosi record olimpici senior. Ha completato in totale oltre 340 gare di triathlon.
Non è escluso che un giorno la vita della suora di ferro diventi una pellicola cinematografica, per il momento la sorella è stata scelta come protagonista dello spot pubblicitario della Nike dal titolo Unlimited Youth, illimitata gioventù.

Potrebbe interessarti anche...

Anche le #piante vanno in #letargo: la conferma arriva dall’Università di Pisa

Alcuni ricercatori dell’Università di Pisa hanno fatto scoperto che non solo gli animali ma anche …