Mercoledì 29 marzo - Ultimo aggiornamento 14:36

Interventi di consolidamento tra vecchia e nuova costruzione

Interventi di consolidamento tra vecchia e nuova costruzione
Interventi di consolidamento tra vecchia e nuova costruzione
La normativa sul condono edilizio implica la permanenza su gli immobili da regolarizzare e non ammette, in pendenza di tale procedimento, la demolizione e l'impiego di materiali da costruzione diversi da quelli originari: di fatti l'uso di un materiale costruttivo diverso da quello di origine è qualificato come un intervento di sostituzione edilizia, macando cosi alla continuità tra vecchia e nuova costruzione, questo caratterizza gli interventi di consolidamento e l'attuale riconoscibilità della costruzione originaria oggetto dell'istanza di condono.
commenta

CERCA NEL QUOTIDIANO
  
Notariato
www.ogginotizie.it