Sei in: Home > Ancona Oggi Notizie > Macerata > Cronaca > Macerata, arrestato un insospettabile per detenzione e spendita di euro falsi

Macerata, arrestato un insospettabile per detenzione e spendita di euro falsi

Macerata – La Guardia di Finanza di Macerata, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Macerata ed in particolare del Procuratore Giovanni Giorgio e del Sostituto Stefania Ciccioli, ha concretizzato in pochi giorni un’indagine in materia di commercio di monete false con l’arresto di un responsabile e la denuncia di una sua complice. L’indagine è stata svolta con la massima rapidità e dopo aver individuato un primo pacchetto contenente euro falsi è subito stata orientata ad individuare i responsabili della spedizione. Dopo una serie di appostamenti e pedinamenti è stata individuata un’autovettura Fiat 500 con targa spagnola che veniva utilizzata da due giovani, poco più che trentenni, entrambi domiciliati a Porto Sant’Elpidio. Nella giornata di ieri il giovane, originario di Fermo scendeva dal suo domicilio di Porto Sant’Elpidio e saliva rapidamente sulla Fiat 500. Prontamente partiva un pedinamento occulto che terminava presso uno spedizioniere di Civitanova Marche. Il soggetto a tal punto apriva il bagagliaio e prelevava una busta di colore nero di quelle per l’immondizia, contenente alcuni pacchetti. Il giovane dopo alcuni minuti usciva dagli uffici dello spedizioniere con la busta vuota. A tal punto i finanzieri intervenivano, lo identificavano ed accertavano che lo stesso aveva consegnato allo spedizioniere diversi pacchi con destinatari in tutta Europa: Austria, Germania, Repubblica Ceca, Francia, Irlanda, Olanda e Gran Bretagna. Tutti i pacchi contenevano euro falsi. Complessivamente, in tutta l’operazione, sono stati sequestrati 70.220 euro falsi in banconote da 20 e 50 euro. Il giovane colto in flagranza è stato arrestato, la complice, una giovane originaria di Roma e domiciliata a Porto Sant’Elpidio è stata denunciata. L’indagine prosegue per individuare la provenienza e gli effettivi destinatari delle banconote. 

Potrebbe interessarti anche...

Morto artigiano precipitato da un braccio meccanico

Pievetorina (Macerata) -Un artigiano di 59 anni ha perso la vita mentre stava potando un …