Venerdì 24 marzo - Ultimo aggiornamento 12:16
NOTIZIE CURIOSE
data articolo23 agosto 2012

Scissionisti a Terracina: freddato Gaetano Marino detto "moncherino"

Scissionisti a Terracina: freddato Gaetano Marino detto
Latina - Agguato di camorra presso il lido balneare Sirenella di Terracina. Una dozzina di colpi sono stati esplosi, tra la folla dei bagnati terrorizzati, all'indirizzo di Gaetano Marino, 48 anni, detto 'o moncherino perché mancante di entrambe le mani, perse durante una faida di camorra contro il clan Ruocco. L'uomo è stato tra i boss fondatori del gruppo degli Scissionisti di Scampia, quelli cioè che si staccarono dai Di Lauro che avevano il monopolio del traffico di droga nell'area nord di Napoli. Gaetano Marino è inoltre fratello di Gennaro Marino, numero uno del clan di Scampia. I Marino sono deitti i "Meckay", perché il padre Crescenzo, ucciso per vendetta dai Di Lauro, somigliava ad un vecchio personaggio di una serie televisiva western. Gaetano Marino è stato freddato mentre era in vacanza con la sua famiglia, davanti ai suoi e ai bagnanti del lido che sono stati loro malgrado testimoni della vicenda.
L'uomo era stato qualche tempo fa al centro di una polemica con lo scrittore Saviano per la sua presenza in un programma rai in cui la figlia del boss cantava "Tu sei il padre più bello del mondo che non cambierei". Alla fine dello spettacolo abbracci e baci tra figlia e papà chiamato ad intervenire.

 

commenta

CERCA NEL QUOTIDIANO
  
Notariato
www.ogginotizie.it