Mercoledì 29 marzo - Ultimo aggiornamento 14:36
NOTIZIE CURIOSE
data articolo31 luglio 2012

Sla, Procura Torino indaga su 123 casi tra agricoltori Piemonte

Sla, Procura Torino indaga su 123 casi tra agricoltori Piemonte
Torino - In Piemonte nel 2011 sono stati diagnosticati 123 casi di sclerosi laterale amiotrofica tra gli agricoltori. Questo il dato che emerge da un fascicolo aperto dalla Procura di Torino e che preoccupa in quanto si tratta di un'incidenza di gran lunga superiore alla media.
I casi di Sla sono stati scoperti dalla magistratura mentre venivano incrociati i dati delle schede di dimissione ospedaliera con quelli in possesso dell'Inps. Al momento l'ipotesi del pm Raffaele Guariniello è che la sclerosi laterale amiotrofica, patologia fortemente invalidante, sia dovuta al contatto con pesticidi.

L'incidenza della Sla sugli agricoltori sembra quindi maggiore di quella sui calciatori, prima "categoria" oggetto di studi negli anni. La sclerosi colpisce i calciatori 24 volte di più rispetto alle altre persone e i casi mortali accertati tra ex professionisti o dilettanti sono circa 50, tra cui anche l'ex capitano del Genoa, Gianluca Signorini.
Il pubblico ministero torinese Raffaele Guariniello, che coordina le indagini, ritiene quindi che il punto in comune tra le due professioni possa essere da ricercare nei pesticidi usati nei campi agricoli e in quelli sportivi per salvaguardare le colture e i manti verdi.
commenta

CERCA NEL QUOTIDIANO
  
Notariato
www.ogginotizie.it