Lunedì 27 marzo - Ultimo aggiornamento 12:16
NOTIZIE CURIOSE
data articolo17 febbraio 2012

Perù - Continua la moria dei delfini

Perù - Continua la moria dei delfini
"Arriverà il giorno in cui gli uccelli cadranno dal cielo, gli animali dei boschi moriranno, il mare diventerà nero e i fiumi scorreranno avvelenati. Quel giorno gli uomini si uniranno come i guerrieri dell'Arcobaleno, per salvare la Terra dalla distruzione". Sono le parole di un antico canto degli indiani Hopi, che ultimamente è portato ad esempio per le condizioni in cui si trova il nostro pianeta.
Stranamente, alcune delle cose che l'antico canto elenca si sono verificate: i fiumi del mondo sono in maggior parate avvelenati, e lo sono ormai da tempo; recentemente, in diversi Paesi del mondo, è asccaduto che stormi di volatili precipitassero al suolo per motivi fino ad oggi ancora poco chiari e, in questo giorni, sulle coste settentrionali del Perù, sta avendo luogo una inquietante moria di delfini. Secondo fonti ufficiali locali, sono ormai circa 300 gli esemplari trovati morti lungo le spiagge. Le autorità sanitarie sono al lavoro per spiegare le cause del fenomeno.
In tutto questo, però, gli uomini non hanno ancora deciso di voltare pagina e unirsi per la salvaguardia del pianeta Terra.
commenta

CERCA NEL QUOTIDIANO
  
Notariato
www.ogginotizie.it